Approccio al cibo

La NUTRIZIONE non è intesa come una scienza fine a se stessa, ma come strumento fondamentale per il raggiungimento del benessere psico-fisico, intendendo per “Ben-Essere” uno stato che coinvolge tutti gli aspetti dell’essere umano: fisico, psichico ed emozionale.

Il cibo non è soltanto lo strumento necessario per il sostentamento quotidiano, e non è neanche soltanto un irrinunciabile piacere della vita: il cibo è molto molto di più!

Negli ultimi anni la scienza ha dimostrato che esiste un legame indissolubile fra cibo e benessere: gli alimenti rappresentano quanto di meglio l’uomo ha a sua disposizione per prevenire malattie, contrastare sintomi e migliorare condizioni patologiche.

Basti pensare alla stretta relazione esistente fra uno stile alimentare scorretto e l’insorgenza di talune malattie: il consumo esagerato di carni animali, per esempio, è una con-causa, scientificamente dimostrata, di gravi patologie quali il cancro all’intestino, alla mammella, malattie cardio-vascolari e patologie neuro-degenerative; al contrario un’alimentazione ricca di vegetali previene tali malattie.

Già Ippocrate nel 400 a.C. affermava:

“Lascia che il cibo sia la tua medicina”

sottolineando il grande potere terapeutico degli alimenti.

Conoscere gli alimenti nei loro molteplici aspetti nutrizionali consente di nutrirsi consapevolmente sfruttando in modo adeguato, a seconda delle diverse situazioni (fisiologiche e/o patologiche), ogni funzione e caratteristica di ogni singolo alimento al fine di raggiungere uno stato di benessere psico-fisico ottimale!